Diritto Penale

Un foreign fighter italo-marocchino è stato arrestato in Siria

By |

Un foreign fighter italo-marocchino è stato arrestato in Siria

Il caso Un foreign fighter italo-marocchino è stato arrestato in Siria dalla polizia italiana ed è accusato di “associazione con finalità di terrorismo”. L’uomo arrestato si chiama Samir Bougana, ha 25 anni, è nato in provincia di Brescia, nel 2013 si era unito in Siria prima alle milizie qaediste e poi a quelle dello Stato…

Il Selfie Pedopornografico: “l’abuso tecnologico” e l’insufficienza giuridica della tutela del minore

By |

Il Selfie Pedopornografico: “l’abuso tecnologico” e l’insufficienza giuridica della tutela del minore

Il “sexting” Oggi continuiamo il nostro esame dell’art.600 ter del C.P. avendo riguardo ad un fenomeno molto diffuso tra i giovani attraverso l’utilizzazione delle rete mobile e degli smartphone: il c.d “sexting” e cioè l’autoproduzione di materiale pedopornografico da parte dei minori. Ebbene, la Suprema Corte con una recente pronuncia (Sezione III, sentenza 21 marzo…

Pornografia minorile: non è più necessario l’accertamento del pericolo di diffusione del materiale pedopornografico

By |

Pornografia minorile: non è più necessario l’accertamento del pericolo di diffusione del materiale pedopornografico

Sentenza n. 51815 depositata il 15 novembre 2018 Con queste breve considerazioni l’avvocato Alexandro Maria Tirelli, avvocato penalista, esperto di diritto dei minori, pone l’accento su un recente pronunciamento delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione Penale ( sentenza n. 51815 depositata il 15 novembre 2018), che hanno affermato il principio di diritto secondo cui,…

Cadavere alla Bovisasca, identificata la vittima: è un 23enne colombiano

By |

Cadavere alla Bovisasca, identificata la vittima: è un 23enne colombiano

Il fatto Il 30 marzo scorso è stato ucciso, fatto a pezzi e bruciato un uomo colombiano nel quartiere Bovisasca, periferia nordest di Milano. Per il suo omicidio sono stati bloccati tre connazionali: i due presunti esecutori materiali, i 21enni colombiani Jhonathan Hernandez Vega detto ‘Pericles’ e Dilan Mateus Carddenas alias ‘Mateo’, e colui che…

Decreto legislativo 72 del 2019: gratuito patrocinio in procedimenti di esecuzione di mandato d’arresto europeo

By |

Decreto legislativo 72 del 2019: gratuito patrocinio in procedimenti di esecuzione di mandato d’arresto europeo

Ammissione al patrocinio a spese dello Stato E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 72 del 26 marzo 2019 ed entrerà in vigore il prossimo 10 aprile il decreto legislativo 7 marzo 2019, n. 24 che attua la direttiva (UE) 2016/1919 del 26 ottobre 2016, sull’ammissione al patrocinio a spese dello Stato per indagati e…

Reati commessi con violenza alla persona: l’istanza cautelare non va notificata alla persona offesa se presentata in udienza

By |

Reati commessi con violenza alla persona: l’istanza cautelare non va notificata alla persona offesa se presentata in udienza

Cass. Pen. Sez. V, n. 9872 del 6.3.2019 Con la sentenza in esame la V sezione penale della Corte di Cassazione ha chiarito che l’obbligo di notifica al difensore istituito con  d.l. 14.8.2013 n.93 conv. in l. 15.10.2013 n. 119 allorchè si proceda per uno dei reati di cui all’art. 299 comma 2 bis c.p.p….

Bancarotta fraudolenta, la cassazione annulla la sentenza quando non è specificato il dolo

By |

Bancarotta fraudolenta, la cassazione annulla la sentenza quando non è specificato il dolo

Il caso Il giudice omette di motivare il dolo specifico del reato di bancarotta fraudolenta, la cassazione annulla la sentenza della Corte d’Appello. Il caso in analisi vede imputato un imprenditore dichiarato fallito, condannato per il delitto di bancarotta fraudolenta di cui alla legge fallimentare (art. 216, comma 1, n. 2), per aver, nella specie, sottratto…

Start up innovative, la deroga alla disciplina fallimentare esclude il reato penale di bancarotta fraudolenta

By |

Start up innovative, la deroga alla disciplina fallimentare esclude il reato penale di bancarotta fraudolenta

Start up e bancarotta fraudolenta Da un punto di vista del diritto sostanziale, la eventuale punibilità in Italia per il delitto di bancarotta fraudolenta per distrazione nel caso in cui, ad essere coinvolta nella vicenda, non sia una società semplice, bensì una start up innovativa. In questo caso si escluderebbe a monte la possibilità della…

Red notice, l’intervento dell’interpol anche in un paese “terzo” rispetto al provvedimento di estradizione

By |

Red notice, l’intervento dell’interpol anche in un paese “terzo” rispetto al provvedimento di estradizione

Ultime considerazioni, da un punto di vista pratico, dovranno essere effettuate in relazione, nel caso in cui l’indagato andasse via dall’Italia durante il procedimento di estradizione o comunque sia anche prima della condanna, alla possibile applicazione delle cosiddette notices da parte dell’Interpol nei suoi confronti. Red notice In questo caso, in quasi tutti i paesi…

Sussistenza del principio di doppia punibilità per l’applicazione della procedura di estradizione

By |

Sussistenza del principio di doppia punibilità per l’applicazione della procedura di estradizione

Estradizione sulla base di accordi bilaterali Per i casi di estradizione la prima valutazione che occorre effettuare è quella relativa all’inquadramento, da un punto di vista codicistico, del tipo di delitto ravvisabile nell’ordinamento straniero in modo da valutare la sussistenza della doppia punibilità, elemento questo indefettibile per l’applicazione della disciplina dell’estradizione sulla base di eventuali…

Go Top